(Articolo più letto: ottobre 2009)

DEL DR. JOSEPH MERCOLA
articles.mercola.com

Ecco i segreti che il vostro dentista potrebbe non volere che voi sappiate – ma che avete bisogno di sapere per ottenere la migliore assistenza possibile:

Segreto # 1: Il vostro dentista potrebbe non essere così aggiornato come pensate.

L’odontoiatria è cambiata molto da quando il vostro dentista si è diplomato alla scuola odontoiatrica. Ci sono stati importanti progressi nella maggior parte dei materiali utilizzati per le otturazioni, le ricostruzioni e i trattamenti canalari. Se il vostro dentista non è attivamente impegnato nell’aggiornamento continuo, è improbabile che lui o lei porti il passo con questi sviluppi.

Segreto # 2: Il vostro dentista potrebbe non avere l’ultima tecnologia.

I raggi-x digitali: i dentisti che non dispongono di apparecchiature a raggi-x digitali stanno esercitando nel medio evo. I raggi x digitali usano meno radiazioni rispetto alla pellicola. Sono più facili da leggere e la capacità di manipolare il contrasto rende la diagnosi più accurata.

Pulizia ultrasonica: gli strumenti ad ultrasuoni eliminano la placca e il tartaro dai denti, anche nelle zone sotto le gengive. E’ molto più comoda rispetto al vecchio scrostare a mano.

CEREC: il sistema CEREC permette al vostro dentista di mettere una corona in ceramica o una capsula in una sola visita. CEREC significa minor numero di iniezioni, meno perforazioni e niente fastidiosi provvisori.

Diagnodent: è un laser che il dentista fa splendere sul dente e evidenzia se vi è una carie e quanto è profonda. Con l’uso di questa tecnologia, il dentista può rilevare carie e trovarle in una fase più precoce della tradizionale indagine intorno al dente.

Segreto # 3: Il vostro dentista potrebbe star usando mercurio.

Il mercurio è tossico. La Norvegia e la Svezia hanno vietato l’uso delle otturazioni di mercurio. Ma, per il dentista, le otturazioni di mercurio sono meno costose e più facili da usare. Se il vostro dentista non fa uso di otturazioni a struttura mista, non andate più da lui. Negli Stati Uniti, l’ FDA è molto lenta e non avverte con solerzia i pazienti di questa cosa, come i tribunali hanno ordinato di fare.

Segreto # 4: Il laboratorio può essere più importante del vostro dentista.

I laboratori dentistici fanno dentiere, corone, ponti, apparecchi ortodontici, e altri interventi dentali come incapsulare. C’è una grande differenza nella qualità di questi laboratori. Dovreste essere particolarmente cauti se il vostro dentista utilizza un laboratorio in Cina o in Messico. Alcuni dei migliori laboratori degli Stati Uniti sono Ceramica Aurum, MicroDental Laboratories, Studio Dentistico da Vinci, e i Laboratori Odontotecnici Williams.

Segreto # 5: Per la buona odontoiatria c’è di più che l’otturazione di carie.

Un dentista competente controlla molto di più di una semplice carie. Lui o lei dovrebbe preoccuparsi di apnea del sonno, del dolore mascellare conosciuto come ATM o dei disturbi articolari temporomandibolari, di malattie parodontali, di cancro orale, di diabete e ipertensione.

Segreto # 6: Probabilmente state usando lo specialista sbagliato per gli impianti dentali.

Dal momento che gli impianti dentali comportano la rimozione di un dente e la sua sostituzione con un dente artificiale, molti pazienti pensano che un chirurgo orale sia il più qualificato a farlo. Questa può essere una supposizione sbagliata. I periodontisti, che si specializzano nelle malattie delle gengive, possono essere una soluzione migliore. I periodontisti hanno una formazione specifica del tessuto gengivale e del sottostante osso orale, che sono problemi rilevanti in fatto di impianti dentali.

Segreto # 7: Un cattivo consiglio dentistico sulle dentiere può essere fatale!

Le dentiere non sono uno scherzo. Il vostro dentista dovrebbe esaminare la vostra dentiera per la prova di usura. Un logoramento dei denti sulla vostra protesi può comportare caratteristiche facciali distorte, collasso del morso e chiusura delle vie aeree.

Segreto # 8: Il dentista può non conoscere abbastanza sull’apnea del sonno.

La forma più comune di apnea del sonno è causata da un blocco delle vie respiratorie durante il sonno. E’ una condizione piuttosto spaventosa. Il paziente può smettere di respirare centinaia di volte durante la notte. Un trattamento comune per l’apnea del sonno è il Continuous Positive Airway Pressure (CPAP), il che significa che soffia aria pressurizzata attraverso le vie aeree ad pressione sufficiente alta a mantenerle aperte.

In alternativa, il dentista, in collaborazione con il medico, può creare un dispositivo personalizzato, che guida la mandibola inferiore in avanti, chiamato dispositivo di avanzamento mandibolare o MAD. I dispositivi MAD sono più comodi da usare e i tassi di conformità sono molto più elevati rispetto all’uso del CPAP.

Segreto # 9: Non tutti i dentisti estetici hanno le competenze per migliorare realmente il vostro sorriso.

Qualsiasi dentista può considerarsi un “dentista estetico”. Il vostro dentista dovrebbe essere in grado di mostrarvi dieci o più fotografie o video “prima e dopo”, e di essere disposto a darvi i nomi dei pazienti che hanno acconsentito ad essere utilizzati come riferimento.

Segreto # 10: Come evitare il trattamento canalare di cui il dentista dice che avete bisogno.

Chiedete dell’ “effetto puntale.” Tecnicamente, questo significa che un trattamento canalare è improbabile che abbia successo se non vi è abbastanza struttura dentale al di sopra della linea delle gengive e che protegga il dente dal dondolare o dal rompersi dopo che è stato preparato per una capsula. Se il vostro dente non supera l’ “effetto puntale” di prova, sarebbe meglio fare un’ estrazione o un impianto.

Fonte: Daily Finance del 27 agosto 2009

I commenti del Dr. Mercola

Avete mai sentito la frase “gli occhi sono lo specchio dell’anima”?

Ebbene, alcuni dicono che i denti sono le finestre della vostra salute; personalmente, mi sono sempre stupito di quanto i denti possano essere potenti indicatori della salute.

Quando ho visto pazienti affetti da malattie croniche, con denti quasi privi di carie, mi sono incoraggiato perchè essi sarebbero probabilmente guariti in fretta. Se, invece, le loro bocche sono piene di otturazioni e trattamenti canalari, la prognosi non è sempre così buona.

Nel 1900, il dr. Weston A. Price, un dentista, fece un’ampia ricerca sul legame tra salute orale e malattie fisiche. Era uno dei grandi pionieri nutrizionali di tutti i tempi, e il suo libro Nutrition and Physical Degeneration (Nutrizione e Degenerazione Fisica, ndt) è pieno di bellissime foto che documentano i denti perfetti delle tribù native che aveva visitato e che ancora mangiavano la loro alimentazione tradizionale.

Una bocca piena di carie, Price apprese, andava di pari passo con un corpo pieno di malattie o debolezza generalizzata e suscettibilità alle malattie. Ai tempi di Price, la tubercolosi era la malattia infettiva più diffusa ed egli si accorse che i bambini ne venivano maggiormente colpiti, soprattutto quelli con i denti in cattive condizioni.

La vostra dieta può essere ancora più importante dello spazzolino da denti.

Nella ricerca di denti e gengive sani, nulla può essere più importante la vostra dieta.

Il dr. Price trovò, in media, meno dell’1 per cento di carie in tutte le popolazioni indigene che visitò!

Egli scoprì inoltre che i denti di queste persone erano perfettamente dritti e bianchi, con arcate dentarie alte e caratteristiche facciali ben formate. E c’era qualcosa di più sorprendente: nessuna delle persone che Price esaminò aveva praticato alcun tipo di igiene dentale – neppure uno dei suoi soggetti aveva mai usato uno spazzolino da denti!

Il dr. Price notò alcune analogie tra le diete dei nativi che hanno permesso al popolo di prosperare e di mantenere tale sorrisi sani. Tra di esse:

I cibi erano naturali, non lavorati, e biologici (e non contenevano alcuno zucchero tranne, occasionalmente, un po’ di miele o sciroppo d’acero).

La gente mangiava cibi che crescevano nel loro ambiente nativo. In altre parole, mangiavano cibi di stagione coltivati localmente.

Molte delle culture mangiavano prodotti lattiero-caseari non pastorizzati e tutti mangiavano cibi fermentati.

La gente mangiava una parte significativa di cibi crudi.

Tutte le culture mangiavano prodotti di origine animale, compresi animali grassi e, spesso, burro pieno di grasso e anche interiora.

Se anche voi mangiate correttamente e mantenete una salute ottimale, è altamente improbabile che sviluppiate carie o altri problemi dentali. In realtà essi si verificano solo quando si mangiano i cibi sbagliati. Quindi attenzione alla vostra dieta, in quanto essa è una chiave per mantenervi al sicuro, lontani dalla sedia del dentista – almeno per le visite che richiedono più di una normale pulizia di routine.

Detto questo, ad un certo punto quasi tutti abbiamo bisogno di vedere un dentista, così quando lo fate, accertatevi di tenere in mente i seguenti importanti suggerimenti.

Cercate un dentista biologico

Il mio combattere con i miei denti, mi ha portato a conoscere e abbracciare l’odontoiatria biologica, conosciuta anche come odontoiatria olistica o ambientale.

In poche parole, l’odontoiatria biologica vede denti e gengive come parte integrante di tutto il corpo, e qualsiasi cura medica eseguita tiene conto di questo fatto. L’obiettivo primario di questo tipo di odontoiatria olistica è quello di risolvere i vostri problemi dentali, toccando il resto del corpo il meno possibile.

I dentisti biologici dovrebbero essere ben consapevoli dei pericoli a cui si va incontro con i materiali odontoiatrici usati dai dentisti convenzionali, ossia le otturazioni d’argento.

Le otturazioni d’argento sono per il 50 per cento mercurio e contengono una neurotossina estremamente pericolosa che danneggerà, non che potrebbe danneggiare, il cervello e spesso provoca danni neurologici permanenti. Gente, è VELENO.

Attualmente stiamo cercando di ottenere che la FDA si affretti (e ha fatto grandi passi avanti, potrei aggiungere!) ad ottenere che le otturazioni di mercurio siano completamente vietate negli Stati Uniti, come è stato fatto in alcuni altri paesi europei, e spero di essere in grado di ottenere che questo materiale tossico sia messo fuori dal mercato in un prossimo futuro. Fino ad allora, tocca a voi rifiutarlo o trovare un dentista che è passato ad alternative più sicure.

Rifiutate l’uso di metalli nel vostro lavoro dentale

I dentisti olistici usano materiali biocompatibili che non avranno effetti negativi sul sistema immunitario. Oltre al mercurio, acciaio inox e altri metalli continuano ad essere usati in bocca dall’ odontoiatria convenzionale, anche se è stato accertato che essi hanno un effetto cancerogeno quando utilizzati altrove nel vostro corpo.

Inoltre, i metalli comunemente utilizzati nel lavoro dentistico, come corone, otturazioni di mercurio e impianti, possono essere molto tossici. Al momento dell’immissione in bocca, vengono a trovarsi in mezzo alla saliva che trasforma la bocca in una batteria carica.

Noi chiamiamo questa carica “Tossicità Galvanica”. Il vostro cervello è un insieme di milioni di fibre nervose che è essenzialmente una batteria che emette scariche elettriche in tutto il corpo.

La Tossicità Galvanica in bocca può bombardare e sovra-stimolare il vostro cervello. Segni e sintomi di tossicità galvanica sono un sapore metallico in bocca, una carica elettrica con utensili e insonnia.

Trovare i materiali adatti a sostituire i metalli attualmente in uso può essere una sfida, ma un dentista biologico esperto dovrebbe essere in grado di informarvi sulle ultime sicure alternative.

Pensateci due volte prima di fare un trattamento canalare

I denti sono simili ad altri organi nel nostro corpo, nel senso che richiedono anche un apporto di sangue, di drenaggio venoso e linfatico e di innervazioni nervose. I canali radicolari sono comunque denti devitalizzati, e questi denti devitalizzati in genere diventano una, se non la peggiore, delle fonti di tossicità cronica batterica nel vostro corpo.

Se il vostro rene, fegato o qualsiasi altro organo nel vostro corpo muore, dovrà essere rimosso in modo che i batteri e la necrosi non si sviluppino e vi uccidano … ma i denti sono comunemente lasciati devitalizzati nel vostro corpo.

I denti hanno radici con canali principali e migliaia di canali laterali, e in quei canali laterali sono contenuti chilometri di nervi. Quando i dentisti fanno un trattamento canalare, tolgono il nervo dai canali principali, tuttavia non hanno accesso ai microscopici canali laterali, che conservano i nervi devitalizzati lasciati in quegli spazi.

I batteri anaerobici, che non necessitano di ossigeno per sopravvivere, prosperano in questi canali laterali ed espellono la tossicità dal tessuto necrotico digerente che porta ad un’infezione cronica. L’apporto di sangue e vasi linfatici che circondano i denti devitalizzati drenano questa tossicità e gli permettono di diffondersi in tutto il corpo. Questa tossicità invaderà tutti i sistemi organici e può condurre a una serie di malattie come le malattie autoimmuni, i tumori, malattie muscolo-scheletriche, malattie del colon irritabile e la depressione, per citarne solo alcune.

Neanche gli antibiotici aiutano in questi casi, perchè i batteri sono protetti all’interno del vostro dente devitalizzato.

Sembra che, più a lungo il dente devitalizzato rimanga nel vostro corpo, più il vostro sistema immunitario viene compromesso.

Neppure il fluoro manterrà i vostri denti sani

Il fluoro viene aggiunto alla maggior parte delle riserve d’acqua degli Stati Uniti ed è anche usato come trattamento da parte di alcuni dentisti tradizionali.

Una volta all’interno del vostro corpo, il fluoro distrugge gli enzimi cambiando la loro forma. E’ bene ricordare che il vostro corpo dipende da migliaia di enzimi che eseguono le varie reazioni delle cellule, e senza questi enzimi, saremmo tutti morti. Essi sono in grado di svolgere le loro reazioni perchè hanno una forma particolare che permette loro di lavorare con gli altri elementi nel vostro corpo, come una serratura e la sua chiave.

Una volta che il fluoro distrugge la loro forma, il vostro corpo non riconosce gli enzimi; li vedrà, infatti, come invasori e tenterà di attaccarli.

Quando gli enzimi sono danneggiati, questo può portare a degradazione del collagene, eczema, danno ai tessuti, rughe della pelle, danni genetici, e a soppressione immunitaria.

In tutti questi rischi, il fluoro non aiuta a prevenire la carie come potreste essere stati indotti a credere.

Cifre dell’Organizzazione Mondiale della Sanità mostrano che gli stessi abbassamenti nelle carie dentarie che sono stati verificati nei paesi fluorizzati dal 1960 si sono verificati anche in paesi non fluorizzati.

In un altro studio a partire dal 2004, i ricercatori dell’Università di Aderlaide in South Australia, i quali erano a favore della fluorizzazione dentale, non furono in grado di dimostrare alcuna differenza nei denti permanenti dei bambini che avevano vissuto per tutta la vita bevendo acqua potabile al fluoro e quelli che avevano bevuto pioggia o acqua in bottiglia.

Cosa fa il fluoro per i vostri denti, allora?

Beh, è noto che interferisce con lo sviluppo dello smalto dei denti, una condizione chiamata “fluorosi dentale.” A chi è a favore del fluoro piace dire che la fluorosi non è altro che una “condizione cosmetica”, ma raramente i sintomi appaiono senza ragione.

In questo caso, le macchie bianche che si formano sui denti dopo aver consumato troppo fluoro sono probabilmente un segnale di avvertimento che altri tessuti vengono attaccati. Alcuni studi hanno dimostrato, per esempio, che i bambini con grave fluorosi dentale hanno più probabilità di avere fratture ossee.

L’Environmental Working Group ha perfino segnalato un’osservazione in una tesi di dottorato di Harvard che ha dimostrato che i ragazzi esposti all’acqua con fluoro, quando avevano un’età compresa tra 6 e 8 anni, presentavano un rischio sette volte maggiore di sviluppare osteosarcoma, una forma di cancro delle ossa spesso fatale.

Se vi state chiedendo come mantenere i denti sani, ricordate che il fluoro non è mai stato la risposta principale. Invece, pensate al lavoro del dottor Price … e guardate alla vostra dieta per avere denti naturalmente sani. La maggior parte delle persone la cui dieta comprende pochissimo zucchero e pochi alimenti trasformati hanno tassi molto bassi di carie e cavità.

Modi per trovare un dentista biologico

Esperti dentisti biologici possono essere difficili da trovare, così, cominciate la ricerca chiedendo a un amico, un parente o vicino di casa che ne conosca qualcuno. Se questo fallisce, è possibile contattare diversi buoni negozi di alimenti naturali nella vostra zona e chiedere a un numero di dipendenti o anche al proprietario. Anche i seguenti link possono aiutarvi a trovare un dentista biologico che non usa mercurio:

Titolo originale: “Secrets Your Dentist Doesn’t Want You To Know”

Fonte: http://articles.mercola.com
Link
19.09.2009

Traduzione per http://www.comedonchisciotte.org a cura di CONCETTA DI LORENZO

Annunci